lunedì, settembre 11, 2006

Vuoi dirmi che esiste una regione italiana che si chiama Abruzzo?

No, Silvia, in effetti quello che vorrei è prenderti a calci in pancia fino a quando sarò sicuro che non potrai più generare una prole che ti assomigli anche solo vagamente.

Per aver visto 20 minuti de "la pupa e il secchione" la mia misoginia è stata sospesa sui principali mercati per ecceso di rialzo.

Tra 15 anni giovani indiani laureati in astrofisica, che non si incartano quando arrivano a 7x7 come Mary, useranno le punte ingellate delle teste dei giovani italiani per grattare via i rimasugli di merda dalle pareti del cesso dopo aver tirato lo sciacquone.

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

esci da questo corpo!!!
franci

1:06 PM  
Anonymous Anonimo said...

Ma se metti insieme una pupa e un secchione hai una probabilità su quattro di avere un/a figlio/a superintelligente e bellissimo/a. Il problema è che scoprirai se ti è andata bene solo quando ormai sarà troppo tardi per abbandonarlo/a in un cassonetto.
Vale

1:20 AM  
Anonymous Anonimo said...

grande nico, questo è il genere di post che voglio leggere, comunque grattare merda con le teste ingellate potrebbe essere un'idea per una campagna di marketing ecologico della loreal, proponiti... otto

4:15 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home